martedì 18 marzo 2014

Tutti in verde!


        Ieri era San Patrizio e io non ho fatto in tempo a scrivere un post su questa ricorrenza, quasi sconosciuta in Italia e così importante per gli Irlandesi che festeggiano il loro patrono. Ma visto che "il santo dura sette giorni" lo pubblico oggi (non c'è scampo, sorry...)
     Dunque, l'idea era di proporre qualcosa di verde, perché per San Patrizio ci si veste tutti di verde. Qualcosa di verde, di dolce, dolce anglosassone...muffin! Muffin verdi! 
   Muffin al tè verde, al tè verde matcha (uff, come siete pignoli!! Lo so che il matcha è giapponese ma è pur sempre un tè e quindi una delle due bevande preferite dagli anglosassoni) (sì, l'altra è la birra, ma di quella ne parleremo al prossimo sgarro della dieta...).
     
     Lo sapete, vero,  che prima di iniziare a preparare i muffin si deve accendere il forno a 180°? No? Adesso lo sapete.
    E sapete, vero, che quando si preparano i muffin si mescolano separatamente tutti gli ingredienti secchi e tutti gli ingredienti liquidi? No? Adesso lo sapete.
      
     Quindi, per preparare 12 muffin, mescolate in una ciotola

- 125 gr di zucchero
- 250 gr di farina
- 3 cucchiaini di lievito (se adoperate la farina autolievitante non servono)
- un pizzico di sale
- 1 cucchiaino di tè verde matcha 

e in un'altra ciotola

- 1 uovo
- 250 ml di latte
- 60 gr di burro fuso

poi unite i due composti e versate "il risultato" nei pirottini di carta, così non avrete bisogno di imburrare (e dopo lavare) alcun contenitore. Infornate per 20/25 minuti a 180° (lo so, l'ho già detto). 
                                             
                                              Buon St. Patrick's day!! (l'anno prossimo...)



Nessun commento: